11 dicembre 2017
Aggiornato 05:00
Cronaca

Cossato: tentativo di forzare il Bancomat di Banca Sella

Qualcuno ha praticato un foro nel cassetto che eroga i contanti per prelevare la banconote. Colpi simili si sono registrati in Lombardia

Un bancomat (© Shutterstock.com)

COSSATO - Tentato furto questa notte, lunedì 31 luglio, allo sportello Bancomat della filiale Banca Sella di via Martiri della Libertà, a Cossato.

LA VICENDA - Ignoti hanno praticato un foro nella parte metallica, con l'intenzione di prelevare le banconote. Ad accorgersene i dipendenti, all'apertura dell'istituto di credito, che hanno richiesto l'intervento dei carabinieri. Il danno non è ancora stato accerato.

COLPI SIMILI IN LOMBARDIA - Per quello che riguarda il modus operandi, questi ricorda molto da vicino diversi colpi messi a segno in Lombardia, uno dei quali aveva fruttato ben 60 mila euro. I malviventi, in tutti i casi, avevano praticato due aperture, del diametro di 5 centimetri, nel cassetto che eroga i contanti. Su come ci riescano, se aspirandole o utilizzando qualche strumento di alta tecnologia, come un endoscopio modificato, non è ancora stato chiarito.

"LA MARMOTTA" - In Piemonte, invece, ultimamente, veniva usata la tecnica della "marmotta». Si tratta di una comune pala da pizzaiolo, caricata con alcuni grammi di esplosivo, che viene inserita sempre nello sportello per farlo esplodere. Due bande specializzate, negli ultimi tempi, sono state bloccate dai carabinieri, per un totale di otto persone finite in manette.