22 agosto 2017
Aggiornato 14:30
Cronaca

Appello per donare il sangue. «Ma a Biella non c'è emergenza»

Comunicato stampa della responsabile del Centro trasfusioni dell'ospedale del territorio. In estate le necessità aumentano, però nessun problema al momento sotto il Mucrone

BIELLA - "Siamo consapevoli che a livello nazionale ci sia una grave carenza di sangue nel periodo estivo – sottolinea il responsabile del centro trasfusionale dell’Asl di Biella Loretta Leardini -. Vogliamo rassicurare la popolazione sottolineando che al momento a Biella, grazie alla disponibilità dei donatori, la situazione è sotto controllo: non abbiamo dovuto rinviare interventi o intraprendere azioni particolari, ma non abbassiamo la guardia. L’appello che rivolgiamo ai donatori è quello di continuare a donare, soprattutto in estate, ma consigliamo di farlo in modo costante e programmato.  È l’afflusso quotidiano e regolare di donatori, di tutti i gruppi sanguigni, il supporto più prezioso per sopperire alle necessità quotidiane e ci rivolgiamo ai donatori e alle associazione che tanto ci supportano per continuinare ad offrire la loro disponibilità anche in questo periodo di ferie».

Nel video, un'intervista di approfondimento con l'ex presidente dell'Avis di Biella.