19 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
Cronaca

Pettinengo: denunciata coppia di vandali

A luglio avevano danneggiato un'auto. Identificati dai carabinieri grazie alle riprese delle telecamere di videosorveglianza

Un atto vandalico su un'auto (© Adobe Stock/astrosystem)

PETTINENGO - Allontanatisi dalle celebrazioni della festa patronale di Pettinengo, si erano accaniti contro la carrozzeria di un'auto.

L'ACCUSA - Adesso i due vandali, una ragazza di 18 anni e un giovane di 20, residenti in paese, dovranno rendere conto del loro comportamento davanti all'autorità giudiziaria, alla quale sono stati deferiti con l'accusa di danneggiamento aggravato in concorso.

I FATTI - I fatti risalgono allo scorso luglio quando un altro abitante della zona, verso mezzanotte, scende in strada per ritirare la sua auto nel garage e trova le fiancate solcate da grosse righe. Un danno non da poco, tanto che decide di denunciare l'accaduto ai carabinieri.

LE INDAGINI - Partono così le indagini che, in un paio di settimane, hanno permesso di identificare gli autori del gesto. È bastato agli investigatori dell'Arma visionare i filmati delle telecamere di videosorveglianza per individuare prima, e dare un nome poi, ai due giovani vandali, che si aggiravano per le via del paese con un chiodo di notevoli dimensioni. Sul perchè abbiano compiuto un gesto tanto stupido, però, non è ancora stata fatta chiarezza.