11 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Biella

Anziana di 71 anni finisce agli arresti domiciliari

Doveva ancora scontare 40 giorni di reclusione per un furto commesso otto anni fa. Dietro le sbarre invece un cittadino romeno, che dove scontare una pena per estorsione

Carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - A 71 anni si ritrova agli arresti domiciliari per un furto commesso otto anni fa. Protagonista della vicenda un'anziana di Biella, A.U., contro la quale il giudice del tribunale cittadino ha emesso un'ordinanza di carcerazione in quanto doveva ancora scontare 40 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio.

I FATTI - A notificarle il provvedimento sono stati i carabinieri. Vista l'età, la 71enne non ha dovuto varcare le porte del carcere. Dietro alle sbarre è finito invece N.G., romeno di 57 anni, residente a Torino ma di fatto senza fissa dimora. A individuarlo, a Cossato, ci hanno pensato i militari dell'Arma che ieri, venerdì 4 agosto, lo hanno intercettato e bloccato in via Pajetta. Era ricercato dalla Procura di Asti, perchè doveva scontare due anni e tre mesi di reclusione per estorsione. Ora si trova rinchiuso nella Casa circondariale di Biella.