24 ottobre 2017
Aggiornato 09:30
Cronaca

Donna biellese scivola mentre sale alla Capanna Gnifetti

Si è procurata soltanto alcune escoriazioni alle mani. È stata riaccompagnata a valle dagli uomini del Soccorso Alpino

Uomini e mezzi del Soccorso Alpino (© Diario di Biella)

BIELLA - Attimi di apprensione questa mattina, sabato 5 agosto, per una donna biellese che stava salendo alla Capanna Gnifetti, nel comune di Gressoney La Trinitè. Forse per una distrazione, ha perso l'equilibrio ed è scivolata per una decina di metri. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi e sul posto, in località Roccette Casati, sono giunti i volontari del Soccorso Alpino, tra cui alcuni provenienti da Biella. L'infortunata, in pochi minuti, è stata recuperata e portata sul sentiero. Ha fortunatamente riportato solo escoriazioni alle mani, nel tentativo di frenare la caduta. Viste le non gravi condizioni, è stata riaccompagnata a valle dai suoi soccorritori.