15 dicembre 2017
Aggiornato 20:30
Viverone

Diego Bortolozzo vince, ma Jaqueline Xhaet incanta tutti ad 87 anni

Successo oggi alla storica traversata del lago, cui hanno partecipato 83 atleti. Impresa della decana dell'evento: in meno di due ore nuota da sponda a sponda

Jaqueline Xhaet è al centro della foto, con figli e nipoti subito dopo la nuotata (© Famiglia Xhaet)

VIVERONE - Diego Bortolozzo, 16 anni, di San Giorgio Canavese, studente al Liceo scientifico di Caluso, ha vinto la 48 edizione della traversata a nuoto del lago che bagna la provincia biellese e quella torinese. Alle sue spalle, Marco Colombo, 36 anni, di Magenta. Al terzo posto è invece arrivato Andrea Pramaggiore, quarto Giulio Curatitoli, quinto Manuel De Canal. Al sesto posto assoluto la prima donna, Valeria Marmo, con il tempo di 53’10». Ben 83 gli iscritti, premiati dal sindaco Renzo Carisio e del consigliere regionale Vittorio Barazzotto, per un tragitto di circa 4 chilometri.

IMPRESA - Applausi per tutti e tanti premi per agonisti e appassionati. L'eroina della giornata, però, è stata Jaqueline Xhaet, decana della famiglia che gestisce il Lac et soleil dove si è svolta la manifestazione. La donna (87 anni) accompagnata da due figlie (Carole e Cristina) ha attraversato il lago in meno di due ore. La donna non è ovviamente nuova a questa impresa...

I primi tre arrivati

I primi tre arrivati (© Diario di Biella)

Il gruppo prima di attraversare il lago

Il gruppo prima di attraversare il lago (© Diario di Biella)