23 agosto 2017
Aggiornato 23:00
Feste e sagre

All'Alpe Artignaga tutto pronto per la tradizionale polenta concia

Domenica 20 agosto appuntamento per il pranzo in alpeggio. L'alpe è raggiungibile a piedi percorrendo i facili e suggestivi sentieri che partono dal Bocchetto Sessera. Ecco cosa vi attende

All'Alpe Artignaga tutto pronto per la tradizionale polenta concia (© Alpe Artignaga)

BIELLA - La tradizionale festa all'Alpe Artignaga torna domenica 20 agosto con la distribuzione di polenta concia, arricchita dal formaggio Macagn d'alpeggio, orgoglio delle nostre valli. La polenta sarà distribuita dopo le 12 e non occorre prenotarsi. La festa è organizzata dalla sezione di Mosso del CAI e dal Comune di Mosso. Situata a 1373 metri, l'Alpe Artignaga è raggiungibile a piedi (4,5 km) da un facile ed ombreggiato sentiero che parte dal Bocchetto Sessera. In occasione della festa è consentito anche l'accesso con le auto. È inoltre possibile percorrere altri sentieri nelle vicinanze, raggiungere la Cascata Argentera o visitare il Parco archeominerario. Su questo percorso è possibile visitare due interessanti siti di lavorazione di alcuni minerali presenti sul territorio: il sito argentera, dove vi sono i resti di un opificio nel quale si lavorava la galena argentifera cavata nelle vicine gallerie, e il sito Rondolere, dove è possibile ammirare le imponenti strutture per il trattamento della magnetite (minerale ad alto tenore di ferro e con le più intense proprietà magnetiche) estratta da Pietra Bianca, un settore minerario poco più a monte. In occasione della festa è consentito anche l'accesso con le auto In caso di maltempo rinvio al 27 agosto. Info: info@oasizegna.com, www.oasizegna.com.