24 ottobre 2017
Aggiornato 09:30
Cronaca

Candelo: ladri rubano oggetti d'oro nascosti in cantina

Due nomadi tentano un colpo da 800 euro a «Gli Orsi». Bloccate dai carabinieri.

Il centro commerciale "Gli Orsi" di Biella (© Diario di Biella)

BIELLA - Sono andati a colpo sicuro i ladri che, ieri sera, giovedì 10 agosto, hanno preso di mira un'abitazione di Candelo. Entrati da una portafinestra, lasciata incautamente aperta, si sono diretti in cantina e si sono impadroniti di un cofanetto portagioie, che i padroni di casa avevano nascosto in mezzo ad altri oggetti. Dentro c'erano diversi monili in oro e altre cose di valore, per un danno non ancora quantificato. Evidentemente qualcuno, che conosceva il nascondiglio, deve averne parlato in pubblico, senza tenere conto del rischio di venire derubato.

CENTRO COMMERCIALE "GLI ORSI" - E sempre in tema di furti, due nomadi, M.R., 57 anni, e K.C., 26, residenti nel Torinese, sono state denunciate per furto. Le donne ieri, giovedì 10 agosto, sono entrate in un negozio del Centro commerciale «Gli Orsi» e hanno fatto incetta di capi di abbigliamento, per un valore di circa 800 euro, nascondendoli in capienti borse. Sfuggite al personale di sorveglianza, erano poi state bloccate dai carabinieri. Oltre alla denuncia, sono state munite di foglio di via obbligatorio, prima di essere rilasciate.