22 ottobre 2017
Aggiornato 14:00
Ambiente

Biella, i platani saranno trattati per liberarli da un parassita

Intervento nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 agosto, in via Rosselli e di via Ponderano. La “Corythucha ciliata” è un insetto che infesta soprattutto le alberature, succhiandone la linfa dalle foglie.

I platani presenti in via Ponderano (© Comune di Biella)

BIELLA - Nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 agosto i platani di via Rosselli e di via Ponderan osaranno trattati per liberarli da un parassita che, come ogni anno, li danneggia. La «Corythucha ciliata» è un insetto che infesta soprattutto le alberature di platano, succhiandone la linfa dalle foglie. L'insetto, benché innocuo, risulta inoltre anche molto fastidioso per l'uomo.

L'INTERVENTO - Gli interventi di questo genere sono previsti nella manutenzione ordinaria del verde pubblico. Sarà usato un prodotto a base di piretro, apposito per l'uso civile, e non un insetticida. Per irrorare le piante sarà utilizzato un automizzatore montato su un autocarro. «Gli interventi previsti - spiega Valeria Varnero, assessore ai parchi e giardini - saranno effettuati nelle ore notturne, tra le 23 del venerdì e le 6 del sabato. Bastano poce precauzioni per i residenti in quelle zone: tenere le finestre chiuse e ritirare i panni stesi». Avvisi che verranno ripetuti con cartelli che l'impresa incaricata affiggerà nelle vie interessate dalla disinfestazione.