21 novembre 2019
Aggiornato 20:00
Biella

Viverone: bimba di 4 anni ferita da un Pitbull

La piccola si era avvicinata per accarezzarlo quando è stata aggredita. Guarirà in una settimana. Indagini effettuate dai carabinieri

BIELLA - Una bambina di 4 anni è finita in ospedale, a Ponderano, dopo essere stata ferita al volto da un cane di razza Pitbull a Viverone. La piccola, residente del Torinese, ieri, sabato 19 agosto, stava passeggiando con i genitori in via Lungolago, quando è sopraggiunto un 33enne di Vercelli, con l'animale al guinzaglio. Sembra, dai primi accertamenti fatti dai carabinieri, che la bimba si sia avvicinata per accarezzarlo. Il Pitbull, forse infastidito, ha reagito azzannandola al volto. Trasportata al Pronto Soccorso, i medici le hanno riscontrato lesioni a un labbro, a una guancia e graffi vicino a un occhio, guaribili in una settimana. Non è escluso che, al termine delle indagini, il proprietario del cane venga denunciato.