14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Condizioni igieniche carenti, 5 mila euro di multa al titolare cinese di un bar

Controllo amministrativo della Polizia di Stato. Diverse le infrazioni riscontrate, anche in misura di pubblica sicurezza. L'esercizio è gestito da una società milanese
Polizia di Stato
Polizia di Stato (Diario di Vercelli)

SANTHIA' - Il personale della squadra amministrativa, nell’ambito del contrasto all’abusivismo commerciale, sottoponeva a controllo un esercizio di somministrazione alimenti e bevande nel comune. L’esercizio commerciale, gestito da una società del Milanese con a capo una cittadina cinese, veniva sanzionato per un importo totale di circa 5 mila euro. Venivano accertate, oltre a violazioni di pubblica sicurezza, anche violazioni di carattere amministrativo inerenti le condizioni igienico sanitarie.