27 giugno 2019
Aggiornato 12:30
Cronaca

Zimone: giovane coltivava piante di cannabis

In casa i carabinieri hanno trovato anche undici grammi di semi e materiale per il confezionamento delle dosi

BIELLA - Continua l'offensiva delle Forze dell'Ordine contro la detenzione e lo spaccio di stupefacenti nel Biellese. Dopo le denunce dei giorni scorsi, martedì 22 agosto, un altro soggetto è finito nei guai. Si tratta di un 26enne di Zimone, di cui i carabinieri hanno reso note solo le iniziali, G.D., trovato in possesso di due piante di cannabis. Nel corso dell'operazione, su cui vige ancora il massimo riserbo, sono stati sequestrati anche undici grammi di semi e il materiale necessario per confezionare lo stupefacente. E sempre a Zimone i militari dell'Arma hanno denunciato un 47enne, M.F., per non aver denunciato il possesso di undici cartucce calibro 12 da caccia, che teneva nascoste in un armadio.