15 novembre 2018
Aggiornato 03:00

Bookcrossing: nuovo punto di scambio in centro città

E' una pratica nata negli Stati Uniti nel 2001: consiste nel lasciare a disposizione liberamente un libro che si è amato, facendo sì che chiunque sia interessato possa prenderlo e apprezzarlo
Libri
Libri (Città di Biella)

BIELLA - Il bookcrossing è una pratica nata negli Stati Uniti nel 2001: consiste nel lasciare a disposizione liberamente un libro che si è amato, facendo sì che chiunque sia interessato possa prenderlo e apprezzarlo. E magari si può prendere in cambio un libro lasciato da qualcun altro. Questa è la postazione bookcrossing di via Italia, tra l'incrocio con via Duomo e quello con via San Filippo, dal lato opposto ai portici. Passate a dare un'occhiata. E se vi va contribuite con un libro all'iniziativa spontanea.