19 novembre 2017
Aggiornato 20:00
Biella

Vandali in azione in piazza San Paolo

Nella notte tra sabato e domenica ignoti (per ora) hanno danneggiato delle motociclette. Indagini in corso per risalire all'identità degli autori

La Questura di Biella (© Diario di Biella)

BIELLA - Vandali in azione, nella notte tra sabato 26 e domenica 27 agosto, in piazza San Paolo, a Biella, dove a essere danneggiate sono state almeno tre motociclette, di altrettanti viaggiatori. I mezzi erano parcheggiati negli spazi dedicati alle due ruote e qualcuno, in vena di scherzi di pessimo gusto, ha pensato bene di squarciare con un coltello le selle. La prima ad accorgersi del danno è stata una minore, residente in Valle Elvo. Arrivata alla Stazione ferroviaria in scooter il sabato, aveva preso il treno per raggiungere un conoscente fuori provincia. Al suo rientro in città, il giorno seguente, ha fatto la brutta scoperta. Pochi istanti dopo, la stessa scena si è ripetuta con il proprietario di una Kavasaki, che ha notato, insieme alla giovane, che pure un'altra moto di grossa cilindrata aveva subito lo stesso trattamento. Le vittime dei vandali hanno ora deciso di sporgere denuncia contro ignoti. Cambiare una sella ha un costo abbastanza rilevante, considerati i materiali e la mano d'opera impiegata, se si va da un meccanico specializzato. Il danno, pertanto, potrebbe aggirarsi su circa 100 euro, senza contare il disagio di dover tenere ferma la due ruote per il tempo necessario a effettuare la riparazione.