23 settembre 2017
Aggiornato 05:30
Cronaca

Ritrova la bici rubatagli qualche settimana prima

Il ladro, vistosi scoperto, si è dato a una precipitosa fuga prima dell'arrivo dei carabinieri

Carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - Vede una bicicletta, la riconosce in quella che gli era stata rubata qualche giorno prima e chiama i carabinieri. È accaduto ieri, mercoledì 30 agosto, a Biella. Erano da poco passate le 11 del mattino quando un 64enne residente in città nota, all'angolo fra via Mazzini e via Garibaldi, la due ruote, con in sella un ragazzo dalla carnagione scura. Si accorge subito che è quella che gli era stata sottratta e cerca di bloccare il giovane, che scende velocemente di sella e scappa, facendo perdere le sue tracce. L'uomo contatta così il 112 e sul posto arriva una pattuglia dei carabinieri. Ai militari dell'Arma racconta tutta la storia, aggiungendo anche che aveva presentato denuncia di furto in Questura. Andato in seguito negli uffici di via Sant'Eusebio, per il ritiro della querela sporta, è poi tornato a casa con la sua bicicletta.