25 settembre 2017
Aggiornato 15:30
Biellese Calcio

La promessa del presidente: «Mi aspetto un gran campionato»

Dopo il successo in Coppa Italia contro la formazione valdostana del Pontdonnaz, i bianconeri ora sono chiamati al debutto in campionato. Parla il numero uno bianconero Vittorio Bellosta

Il presidente Vittorio Bellosta (© La Biellese)

BIELLA - Dopo il successo in Coppa Italia contro la formazione valdostana del Pontdonnaz, i bianconeri ora sono chiamati al debutto in campionato, a Pavarolo nel campionato di Eccellenza. Il numero uno bianconero Vittorio Bellosta, esordisce con una promessa: «Con i risultati, il pubblico tornerà allo stadio».

Che tipo di stagione si aspetta quest'anno?
«Mi aspetto un gran campionato! Almeno cinque squadre sono state allestite per vincere, alzando ulteriormente il livello della competizione. Compagini come Orizzonti United, Trino, Verbania, Città di Baveno, e l'Aygreville sono tutte candidate alla vittoria finale. Sarà un campionato equilibrato, dove i dettagli faranno la differenza. Detto questo, io da oggi in poi guarderò e penserò ad una sola squadra, La Biellese».

Una rosa di qualità, un settore giovanile importante, fuori dal campo ci sarà spazio anche per qualche sorpresa, a livello di iniziative per il pubblico?
«L'iniziativa principale per il pubblico è vincere e fare risultati. Questo senza dubbio è il primo ingrediente per tornare a vedere lo stadio Pozzo tingersi di bianco e nero. Ci saranno tante novità che verranno svelate di volta in volta per dare al tifoso una possibilità in più per scegliere di passare la domenica con noi, ma la cosa importante per la società è la serietà. Noi vogliamo lavorare al meglio per dare a questa città una squadra che la rappresenti, poi saranno gli altri a giudicare».