25 settembre 2017
Aggiornato 15:30
Cronaca dal Biellese

Gaglianico: muore potando un ciliegio

Inutili i soccorsi di vigili del fuoco e personale del 118

Vigili del fuoco e carabinieri (© Diario di Biella)

GAGLIANICO - Dramma in paese dove un uomo, R.G., è morto mentre stava tagliando alcuni rami di un ciliegio, nel suo giardino. L'uomo, stando alle prime quanto sommarie informazioni, intorno alle 18, stava potando un albero quando è avvenuta la tragedia. Uno dei rami gli è finito addosso, schiacciandolo contro il tronco dell'albero e incastrandolo. Soccorso dai vigili del fuoco, quando è stato riportato a terra non c'era più nulla da fare. Inutili i tentativi di rianimazione fatti dal personale medico del 118. Le cause del decesso sarebbero da attribuire allo schiacciamento della gabbia toracica.