20 novembre 2017
Aggiornato 01:00
Calcio

Tre pali e una sconfitta per l'esordio della Biellese

Niente da fare nella prima stagionale, campionato di Eccellenza, per i ragazzi di mister Roano. Bianconeri sconfitti 2 a 1 in casa del Pavarolo

Edoardo Goio (© La Biellese)

BIELLA - Un risultato che sta un po' stretto, quello di oggi, per la Biellese, che ha iniziato la stagione nel campionato di Eccellenza con un ko per 2 a 1. Dopo un pre-stagione positivo e tante belle speranze, un risultato che lascia l'amora in bocca. Ma siamo solo alla prima giornata. E la squadra ha tutte le carte in regola per rispettare i sogni e le ambizioni della dirigenza e della città.

LA GARA - Mister Roano ripropone la stessa formazione vista a Donnas in Coppa Italia, con il tridente composto da Artiglia, Latta, Pierobon. Minuto 5 di gioco, La Biellese subito pericolosa con l'ariete Pierobon che di testa anticipa il diretto avversario e colpisce la traversa. Al minuto 12 un Latta ispiratissimo trova in mezzo all'area Pierobon che di prima intenzione calcia, ancora un legno a dirgli di no. Al minuto 17 La Biellese trova il vantaggio con Latta. Il numero 11 si libera del diretto avversario e con l'interno sinistro disegna una traiettoria perfetta, insaccando il pallone sotto l'incrocio. Il Pavarolo prova subito a rispondere con Monteleone che esplode un tiro ad incrociare ma, Goio è sulla traiettoria e devia in angolo. Minuto 29 il Pavarolo pareggia con il numero 5 Fiolo, che concretizza al meglio uno schema iniziato da calcio piazzato. Pavarolo 2004 - La Biellese 1-1.  Minuto 35 La Biellese pericolosa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Munari di piede al volo, la palla finisce di poco a lato. 

CRONACA - Al minuto 3 della ripresa i padroni di casa passano in vantaggio con Gatti, che sfrutta una leggerezza di Munari in fase di disimpegno e castiga i bianconeri. Pavarolo 2004 - La Biellese 2-1. La Biellese si risistema e passa dal 4-3-3 al 4-4-2, con Latta e Pierobon terminali d'attacco. al minuto 24 La Biellese ha l'occasione per pareggiare i conti. Ferrarese incorna sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il numero uno avversario para e devia sul palo. Il Pavarolo riparte subito e in contropiede mette i brividi ai bianconeri, Goio para a terra. 2 minuti al fischio finale e Latta si trova il pallone del pareggio sui piedi ma, Cuppone in giornata di grazia, respinge in uscita. Pavarolo 2004 - La Biellese 2-1.

Pavarolo 2004: Cuppone, Damiani, Cochis, Tonini, Fiolo, Basiglio, Moequera(Meitre 44' st), Giors Reviglio, Monteleone, Gatti(Perfetti 40' st), Clori. A disp. Catana, Petraglia, Feraru, Causin, Vincenzutto. All. Binandeh.

La Biellese: Goio, Cristino, Cremonte, Corio( Vanoli 29' st), Ferrarese, Sella, Artiglia(Barsotti min 10 st), Munari(Scavetta 10 st), Pierobon, Botto Poala, Latta Jack. A disp. Biolcati, Gusu, Canton, Vanoli, Gila, Canton, Gila. All. Roano.

Terna arbitrale: Bortolussi, Galantucci, Bortolotto. 

Marcatori: Latta 17'(BI); Fiolo 29'(PA); Gatti 48'(PA);

Ammoniti: Damiani 39'(PA); Cristino 58'(BI); Clori 87'(PA);

Espulsi:

Corner: 4 -5