23 settembre 2017
Aggiornato 05:30
Biella

Spaccio di droga nell'ex macello comunale: arrestato pakistano di 23 anni

Operazione della Polizia di Stato, che recupera circa 200 grammi di stupefacenti. Il giovane è stato fermato in via Ivrea, poi controlli nel dormitorio abusivo oggetto di polemiche politiche

Droga e soldi sequestrati (© Polizia di Stato - Biella)

BIELLA - Venerdì 1 settembre, un equipaggio della squadra volanti della Questura, ha tratto in arresto K. S., pakistano di 23 anni irregolare sul territorio nazionale. I poliziotti, nel corso di un normale controllo del territorio, mentre transitavano lungo via Ivrea, si insospettivano per via del comportamento del giovane che, alla vista degli agenti, accelerava il passo, come se volesse fuggire.

I CONTROLLI - Gli agenti dopo averlo fermato, notavano K.S. particolarmente nervoso e decidevano di approfondire il controllo. L'uomo veniva così trovato in possesso di circa 20 grammi di hashish, già suddiviso in dosi pronte per lo smercio. I poliziotti decidevano quindi di effettuare una perquisizione nel suo domicilio all’interno dell’ex macello di via Ivrea, dove sono stati rinvenuti circa 180 grammi di marijuana, divisa in dosi, due bilancini elettronici di precisione e del denaro provento dell’attività illecita.

MANETTE - Gli agenti hanno provveduto a sequestrare la droga e arrestare, per il reato possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, K.S., portato nella locale casa circondariale, in cui tuttora rimane in seguito alla convalida dell’arresto avvenuta lunedì 4 settembre da parte dell'autorità giudiziaria.

POLEMICA - Sul dormitorio abusivo di via Ivrea, da mesi, è in corso una polemica politica tra consigliere di opposizione in Comune e giunta. Recente una lettera aperta di Andrea Delmastro (Fratelli d'Italia). Mentre il consigliere della Lega Nord Giacomo Moscarola parla di «necessità di sgombero».L'assessore alla polizia municipale Stefano La Malfa s'è impegnato a chiedere conto della situazione al più presto alla Questura (la polemica).