25 settembre 2017
Aggiornato 15:30
Rugby

A Biella la nazionale femminile sfiderà la Francia

La Federazione assegna alla città il prossimo match internazionale, fissato per il 19 novembre. La soddisfazione del presidente Vittorio Musso

La nazionale italiana (© Fir - Piemonte)

BIELLA - Come è negli anni diventata consuetudine, l’Italia del rugby torna a giocare a Biella. La Fir ha assegnato al Biella Rugby Club, l’organizzazione del test match internazionale Italia vs Francia di Italdonne che si giocherà a Biella il prossimo 19 novembre.

IL PRESIDENTE - Di sequito il commento del primo dirigente, Vittorio Musso: «Il Biella Rugby è da sempre vicino alle Nazionali Italiane di rugby ed è con piacere che, a distanza di dieci anni, dopo aver ospitato a Biella la Nazionale Femminile in occasione del primo 6Nazioni di categoria, riportiamo a Biella la stessa partita: Italia – Francia. Il movimento femminile, grazie ai risultati conseguiti sino al Mondiale ha dimostrato di aver raggiunto livelli decisamente elevati. Il Mondiale non ha regalato i risultati sperati, ma ci auguriamo non abbia rallentato l’entusiasmo che da tempo circonda il movimento. Il Brc è attivo nella categoria femminile ed ha già portato due atlete a vestire la maglia azzurra: Alessia Gronda e Arianna Toeschi. Ci auguriamo che l’iniziativa di novembre desti in città grande interesse sul movimento femminile e ci regali un incremento di atlete desiderose di vestire la maglia gialloverde».