24 settembre 2017
Aggiornato 17:30
Cronaca Biella

Droga, tre biellesi finiscono nei guai con la polizia

Controlli del territorio da parte del personale della Questura: pregiudicati vengono fermati e controllati dagli uomini in divisa

La Questura di Biella (© Diario di Biellai)

BIELLA - Nella giornata di lunedì 11 settembre, gli equipaggi della Squadra Volanti della Questura di Biella hanno fermato due biellesi, A.A. di 46 anni ed R.P. di 52, mentre transitava con l'auto in una via cittadina. I due venivano trovati in possesso di modiche quantità di droga: il primo aveva un piccolo involucro contenente cocaina mentre il secondo consegnava un piccolo pezzo di hashish. A.A., già noto alle forze dell'ordine, risultava poi guidare con patente scaduta, oltre a condurre un veicolo privo di copertura assicurativa e di revisione.

SEQUESTRO - Il veicolo è stato quindi sottoposto a sequestro amministrativo ed affidato al soccorso stradale, mentre il 46enne è stato sanzionato amministrativamente per le violazioni al Codice della Strada. Entrambi sono poi stati segnalati alla Prefettura di Biella quali assuntori di sostanze stupefacenti.

ALTRA DROGA - Nella stessa giornata, un equipaggio della Squadra Volanti della Questura ha effettuato un controllo su tre giovani mentre camminavano nel piazzale della Stazione San Paolo. Uno di loro, A.A., 20enne biellese, nascondeva all'interno del suo zainetto una modesta quantità di marijuana. La droga è stata quindi sottoposta a sequestro e il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Biella.