18 agosto 2018
Aggiornato 23:30

Muore a 88 anni l'imprenditore Emilio Falco

Per anni uno dei punti di riferimento del tessile mondiale. Domani alle 10 il funerale in cattedrale, in città
Uib
Uib (Diario di Biellaa)

BIELLA - E' morto a 88 anni, Emilio Falco, nella sua tenuta a Mottalciata, dove viveva con la moglie Paola. Per decenni è stato uno degli industriali biellesi più famosi, grazie alle sue aziende e al suo spirito imprenditoriale: pur avendo semplici origini, aveva creato un vero e proprio impero. Almeno una dozzina le imprese nelle quali ha investito, con successo: tra queste la Sinterama di Sandigliano da lui fondata nel 1968. Una delle ultime operazioni che ha fatto è stata la scalata a Montefibre. Lascia i figli Paolo e Stefania con le rispettive famiglie. Oggi alle 18,30 nella chiesa di San Cassiano, in Riva, ci sarà la corona. Domani invece il funerale alle 10 nella cattedrale di Santo Stefano.