18 dicembre 2018
Aggiornato 15:30

Biella Rugby cede al forte Cus Genova

Sono molto positive le sensazioni riscontrate dai coach Douglas e Birchall al termine dell’incontro giocato contro i liguri
Un momento della gara contro i liguri
Un momento della gara contro i liguri (Biella Rugby)

BIELLA - Si è giocato questo sabato a Biella l’ultimo test prima dell’inizio della regular season previsto per domenica 1 ottobre con la trasferta a Rovato contro il Lumezzane. Sono molto positive le sensazioni riscontrate dai coach Douglas e Birchall al termine dell’incontro giocato con Cus Genova (Serie A). I ragazzi dell’Edilnol Brc si sono confrontati alla pari con gli avversari pur concludendo in difetto per 22-26. Determinazione, grinta e voglia di ‘fare sul serio’ si sono fatte notare da tutti i componenti del team gialloverde, ma chi ha colpito in particolare sono stati i giovani, autori di azioni che hanno sottolineato il loro grande talento. Buona la prova di Tommy Galfione, autore di una meta all’inizio della ripresa e di numerosi placcaggi ‘difficili’. Instancabili in prima linea Socco e Zacchero che hanno lavorato duramente per tutto il tempo. Le altre mete gialloverdi sono state segnate da Matteo Maia e Jacopo Bertone. Di Connor Dever due trasformazioni ed un calcio piazzato.

LE PAROLE - L’head coach Andrew Douglas: «Ancora una volta devo dichiararmi molto contento di quello che ho visto sul campo. Mancavano tredici ragazzi che abitualmente giocano con la prima squadra e nonostante questo, abbiamo tenuto per tutto il tempo con grande decisione e voglia di giocare. Non potrei essere più soddisfatto».