18 dicembre 2018
Aggiornato 16:00

La nuova stagione sportiva della Ginnastica Ritmica è iniziata

Tanti i risultati ottenuti nella passata stagione, che danno lustro a Tatiana Shpilevaya, allenatrice di valenza internazionale. La soddisfazione del presidente Vineis
Scuola di Ginnastica di Tatiana Shpilevaya
Scuola di Ginnastica di Tatiana Shpilevaya (Diario di Biella)

CANDELO - La nuova stagione sportiva della Ginnastica Ritmica è iniziata! Questa splendida disciplina che associa alla preparazione fisica, il ritmo e l’eleganza, ormai da alcuni anni è entrata nel cuore di molti, grazie – in modo particolare – alle imprese internazionali  delle «Farfalle» della nazionale italiana, neo campionesse del mondo ai recenti mondiali di Pesaro. L’Associazione Sportiva Dilettantistica Rhythmic School, realtà d’eccellenza del nostro territorio, con i risultati ottenuti dalle sue atlete in questi ultimi anni, ha conquistato in Piemonte un ruolo primario e di riferimento per chi vuole semplicemente approcciare, o iniziare a conoscere oppure a vivere intensamente la Ginnastica Ritmica.

ALLENATRICE - La Scuola di Ginnastica di Tatiana Shpilevaya, allenatrice di valenza internazionale (già allenatrice delle individualiste della nazionale italiana di Ritmica alle Olimpiadi di Atlanta), presenta a partire da metà settembre una varietà di corsi che vanno dai corsi baby di attività motoria e propedeutica per bimbe dai 4 anni in poi… al centro tecnico di alta specializzazione di ginnastica Ritmica per le atlete senior campionesse nazionali.  Una serie di corsi articolati su vari livelli di difficoltà e suddivisi per età rivolti a tutte le bimbe e le ragazze che amano la disciplina dei piccoli attrezzi (fune, cerchio, palla, clavette e nastro). I corsi si svolgono presso il Palazzetto dello sport del comune di Candelo, sede operativa della Rhythmic School, struttura particolarmente idonea, dimensionata ed attrezzata in modo adeguato per garantire il miglior confort per chi desiderasse avvicinarsi allo spettacolare mondo della Ritmica. Le corsiste troveranno ad accoglierle uno staff tecnico di elevata professionalità e competenza ed avranno la possibilità di provare la ginnastica Ritmica  con le ragazze biellesi campionesse d’Italia come Rebecca DiSiena, Giada Lideo, Anna Pellegrini od Arianna Larice. Atlete forgiate nella fucina di campionesse di Tatiana Shpilevaya e che rappresentano attualmente il meglio della Ritmica piemontese. Con loro un nutrito gruppo di altre atlete di vari livelli, età e capacità diverse.

PRESIDENTE - »La nostra scuola – afferma il presidente del sodalizio Carlo Vineis – si rivolge a tutte le bimbe o ragazze che abbiano il piacere di provare la ritmica. La nostra associazione è dedicata esclusivamente a questa disciplina e garantiamo la massima qualità. Inoltre,  la ginnastica in generale e la Ritmica in special modo è una disciplina particolarmente indicata per la crescita armoniosa del fisico e l’acquisizione di eleganza ed espressività che saranno elementi distintivi della persona anche ad attività terminata».