18 ottobre 2018
Aggiornato 07:30

Menabrea, "Una Notte al Museo” 

La struttura domenica 1 ottobre prolungherà l'orario di apertura
Birra Menabrea
Birra Menabrea (Menabrea)

BIELLA - Appuntamento imperdibile al Museo della birra Menabrea: domenica 1° ottobre 2017 è infatti in programma "Una Notte al Museo». Per l’occasione, il Museo prolungherà il consueto orario di apertura (14-19), con 3 visite aggiuntive alle ore 19, 20 e 21. Per prenotare la visita guidata si può inviare un messaggio privato su Facebook alla pagina Casa Menabrea indicando la fascia oraria preferita, oppure scrivere a museo@birramenabrea.com. La prenotazione è obbligatoria. Menabrea- Museo della Birra: via Ramella Germanin, 2/A.

LE PAROLE«Che ci crediate oppure no, fate parte della nostra piccola-grande storia anche voi: già, perché a «Casa Menabrea», il birrificio più antico d’Italia, produciamo la  birra pensando alla felicità di chi è destinato a berla. Insomma, non solo malto, orzo, acqua purissima e esperienza tecnica raffinata, ma soprattutto cuore e passione sono gli ingredienti che, dal 1846, noi mettiamo in bottiglia. Qui, oggi, abbiamo pertanto voluto rendere visibile  per voi questa storia e questa passione - scrive sulla pagina ufficiale del sito, Franco Thedy, ad della Menabra -. Anzi, abbiamo voluto esprimere la storia di questa passione che, in 170 anni, le famiglie Menabrea e Thedy hanno ininterrottamente coltivato. Lo abbiamo fatto recuperando e restaurando i macchinari originari del 1846, gli utensili d’officina, gli attrezzi degli antichi bottai, le bottiglie, i boccali, le illustrazioni, le fotografie patinate di tempo, ma anche i libri commerciali e le immagini pubblicitarie, creando un breve percorso, corredato da pannelli illustrativi e didascalici, che vuole unire, sotto queste volte antiche, storia e didattica, diventando non museo nel senso di raccolta di reperti, ma testimonianza di vitale attualità. Un percorso che abbiamo curato appositamente per voi affinché possa essere per voi veloce, leggero e appagante proprio come un fresco boccale della nostra birra migliore».