18 dicembre 2018
Aggiornato 15:30

Pensionato ruba un carretto alla vicina di casa

Da Cerrione, invece, spariscono decine di galline e conigli da una stalla
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Un pensionato di 75 anni, residente in Valle Cervo, è stato denunciato dai carabinieri per aver rubato un carretto in ferro nel giardino della sua vicina di casa, di dieci anni più anziana. Il perchè non è dato saperlo. L'unica nota positiva è che l'oggetto è stato recuperato e restituito alla proprietaria. E sempre in tema di furti, da una stalla di Cerrione sono sparite 35 galline e venti conigli. I ladri, per entrare, hanno forzato un lucchetto. Sono stati messi in fuga dal sistema d'allarme, invece, i soliti ignoti che avevano tentato di entrare in un'abitazione, forzando una finestra a Piatto. Stessa cosa è avvenuta anche a Candelo, dove una donna di 72 anni ha scoperto uno degli accessi della sua abitazione danneggiato. E ancora, in un locale pubblico di Biella è sparito un telefono cellulare. Il proprietario, un ragazzo di 18 anni, lo aveva dimenticato in bagno. Quando è tornato a riprenderlo, non lo ha più trovato. Contattati i carabinieri, all'arrivo di una pattuglia si è fatto avanti un 38enne, dicendo che lo aveva appena rinvenuto nel locale.