11 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Cronaca dal Biellese

Operai in cantiere senza casco: azienda multata

Operazione di controllo in campo edile, da parte dei carabinieri dell'Ispettorato del lavoro. Riscontrate una serie di irregolarità a Valle San Nicolao

I controlli sul territorio sono stati effettuati dai carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - Al termine di una serie di controlli in campo edile, iniziati a settembre, i carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro hanno sanzionato per oltre mille euro il titolare di un cantiere aperto a Valle San Nicolao. In particolare hanno riscontrato che non vi erano le protezioni adeguate per evitare le cadute dall'alto, che non venivano indossati i caschi di protezione e che mancava la dichiarazione di conformità dell'impianto elettrico. Oltre al datore di lavoro, nel cantiere prestavano la loro opera due artigiani del settore e un dipendente. Soltanto un mese fa l'onorevole Roberto Simonetti aveva interpellato il Ministero del Lavoro proprio sul tema della sicurezza in campo edile e della presenza, sempre più radicata sul territorio, di micro imprese artigiane. Una presenza di fatto già evidenziata, nel recente passato, anche dai controlli effettuati dallo Spresal.