22 novembre 2019
Aggiornato 16:00
Appuntamenti

Eventi a Biella, 7 cose da fare il 28 e il 29 ottobre

Dai grandi appuntamenti con arte e artigianato, a quelli con la musica alternativa passando per le giornate all'aria aperta in famiglia. Ecco tutto quello che c'è da sapere per trascorrere il weekend nel migliore dei modi

BIELLA – Un weekend ricco di opportunità quello biellese. Dagli appuntamenti con arte, musica e cultura a quelli più tradizionali con il gusto e le attività all'aria aperta. Ecco i nostri consigli per non perdere il meglio.

Fatti ad arte al Piazzo
Il 27, 28 e 29 ottobre i Maestri Artigiani Italiani, a Biella Piazzo nei Palazzi storici Ferrero e La Marmora: mostra e vendita di pezzi unici della ceramica, del vetro, del tessile, del ferro, del legno, della carta. 30 Artigiani, 10 Maestri di Eccellenza gastronomica, 8 regioni italiane coinvolte. Potreteammirare le arti del vitrage, oreficeria, restauro, decorazione, legatoria, tornitura, panificazione, cioccolateria, pasticceria, viticultura, distillazione e tanto altro. Ed in mostra l'opera di Daniele Basso «Coke It's Me», le fotografie «Mani, Mente, Cuore» di Mario Zenoglio, dalla Sicilia i gioielli prodotti usando la lava dell’Etna; dalla Valle d’Aosta l’abbigliamento tipico di montagna, come le antiche giacche da caccia; da Sanremo i mosaici; da Torino gli antichi lampadari restaurati; da Livorno gli affreschi; da Trento gli oggetti in legno torniti da un esperto artigiano; da Milano tappeti tessuti a mano.

Rassegne musicali
«Reload HomeSweetHome» è la rassegna musicale targata Reload Sound Festival che si svolgerà da ottobre a giugno a Hydro, lo spazio culturale presso Cittadellarte - Fondazione Pistoletto. «HomeSweetHome» segna le tappe di avvicinamento al festival caratterizzante dell'estate biellese, in programma nel mese di luglio al Campo Volo Aquiloni di Biella. Sul palco «Rookie», ovvero recluta, esordiente. È con questo spirito che nasce questo progetto segnato dall'hardcore che ancora suona nelle orecchie dopo l'esperienza Dufresne. In un tempo in cui nei negozi di musica si vendono più cd che chitarre, i «Rookie» si lanciano nella creazione di un progetto che veicoli i loro pensieri, punti di vista e riflessioni a suon di fuzz e overdrive. Dominic, Spazza, Carlo Demo, Luca Sammartin e Antonio Loseto si definiscono un incidente stradale tra Foo Fighters, My Vitriol e Llama Farmers. Il loro primo disco, uscito nel settembre 2016, si chiama «Appartamento in centro» ed è stato prodotto da Dreaming Gorilla Records e Dischi Bervisti. A seguire i «The BlackLava»: il progetto nasce dall'incontro tra Mark, Karl e Diego a cui si aggiunge Zeta alla chitarra solista nel 2017. Dopo la release del primo EP «Sweetmeat» da cui son tratti due video «These things will never change» e «Come over me», si apprestano a realizzare il loro primo full lenght previsto per il 2018. L'album, che contiene 10 tracce, è stato prodotto da Matteo «Ciube» Tobacco (Dufresne) e Francesco Priolo (Vip Studio) ed è stato anticipato dall'uscita del video di «Human», cover di Rag n' Bone Man. La release del prossimo singolo «I'm in love» è prevista per fine 2017. Ingresso libero con tessera Arci.

Libri
Alla Libreria Giovannacci dalle 18, il nuovo appuntamento del progetto «Note a Margine» sarà dedicato alla scrittrice inglese Elizabeth Jane Howard e ai suoi romanzi incentrati sulla famiglia Cazalet. Il viaggio musicale questa volta porterà tra le pagine di ben 5 romanzi che narrano le vicissitudini della famiglia Cazalet nell'arco di una ventina d'anni, dal 1937 al 1958. La scrittura precisa e brillante della Howard ci porta nella vita quotidiana dei personaggi tra la campagna inglese e Londra. L'autrice indaga con il suo sguardo acuto i legami tra i membri della famiglia nell'arco di tre generazioni e il loro rapporto con i tempi che cambiano raccontandone pagina dopo pagina le aspirazioni, i sentimenti e i segreti. Alla presentazione del libro e delle sue tematiche si alterneranno ascolti di musica ispirati dalla lettura del libro stesso per leggere in un modo diverso il romanzo.

Alla Trappa di Sordevolo
Il 28 e il 29 ottobre alla Trappa di Sorevolo, la festa di chiusura. Programma: sabato a partire dalle 18: visite guidate e cena dalle 20 a seguire canti e vin brulé. Domenica durante la giornata: visite guidate, pranzo di chiusura dalle 12.30, alle 14.30 la castagnata con caldarroste, dolci e vin brulé. Per informazioni: Giuseppe Pidello 349 3269048 o 348 2703135, www.ecomuseo.it, coordinatore@ecomuseo.it.

Sport e outdoor per Halloween
Sabato 28 ottobre il Parco Avventura di Oropa si trasforma in un bosco spaventoso, siete abbastanza coraggiosi da affrontare i paurosi percorsi senza cadere in qualche trappola? Per tutti i bimbi che affronteranno con coraggio il magico bosco ci sarà poi una gustosa merenda offerta dal Bar Funivie Oropa. Nella giornata di sabato, per ogni biglietto d'ingresso al parco o a/r funivie acquistato, riceverete un buono sconto da utilizzare nella giornata di mercoledì 1 Novembre presso le funivie o il parco avventura. Domenica 29 ottobre castagnata al Mucrone dalle 11 alle 16, realizzata dai volontari del Mercatino degli Angeli di Sordevolo. Per informazioni: comunicazione@funivieoropa.it.

Fiera d'autunno
A Trivero, frazione Cereie, la sesta fiera d'autunno. Sabato 28 ottobre alle 14 apertura festa e inizio gara di bocce, alle 16.30 esposizione e premiazione del concorso di disegno «Un logo per la festa d'autunno» e merenda per i bimbi, alle 17.30 esibizione di ginnastica artistica e a seguire baby dance, alle 19.30 panissa su prenotazione, anche da asporto, grigliata mista e fritto di pesce in capannone riscaldato, alle 21 serata musicale ad ingresso gratuito con il Gruppo Meo. Domenica alle 9.30 apertura manifestazione, alle 10 esposizione bancarelle hobbisti e dei mezzi dei Vigili del Fuoco, gonfiabili per i bimbi, distribuzione caldarroste, dimostrazione di tiro con l'arco e passeggiate con gli asinelli, alle 11 premiazione gara di bocce, alle 12.30 pranzo con menù alla carta in salone riscaldato, alle 14 animazione per i bimbi e torneo di calciobalilla, alle 16 nutella party per i bimbi, alle 19.30 cena con menù alla carta e alle 21.15 serata musicale con i Pop Up. Per informazioni: 015 8460148, 349 4113463.

Con gli asinelli
Domenica 29 ottobre dalle 11, il Grooming Day al Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese. L'evento che annulla le barriere tra gli umani e gli asini ospiti della sede italiana del Donkey Sanctuary. La giornata avrà due momenti dedicati al grooming degli asinelli: la mattina (dalle 11 alle 12) e il pomeriggio (dalle 14 alle 16) lo staff del Rifugio accoglierà i partecipanti nei recinti dei «vecchietti», gli asinelli più anziani (e coccoloni) del centro. A turno, tutti i presenti (bambini sotto i cinque anni accompagnati dai genitori) potranno spazzolarli con striglie e brusche. Nel corso della giornata, inoltre, i volontario guiderà i visitatori alla scoperta delle storie degli asinelli ospiti del centro e delle attività del Rifugio attraverso il Pedibus. Le attività sono libere, gratuite e senza prenotazione. In caso di maltempo, l'evento sarà annullato. Durante il Grooming Day, le persone che vogliono sostenere il Rifugio, quotidianamente impegnato nelle cure di 150 animali, molti salvati da casi di abbandono e maltrattamento potranno recarsi all'InfoPoint per adottare a distanza un asinello o per acquistare i gadget solidali. Il ricavato sarà utilizzato per il mantenimento degli asinelli ospiti del Rifugio. Per informazioni: 015 2551831, www.ilrifugiodegliasinelli.org, info@ilrifugiodegliasinelli.org.