24 novembre 2017
Aggiornato 21:00
Biella

Polizia: bloccato pusher tunisino

È stato inseguito lungo le vie del quartiere Riva

Polizia di Stato (© Diario di Biella)

BIELLA - Un 27enne di orgini tunisine, residente in città, è stato bloccato dalla Polizia dopo un inseguimento lungo le vie del quartiere Riva, di Biella, e trovato in possesso di quasi venti grammi di hashish. Il giovane era stato notato da una Volante aggirarsi con fare sospetto e lui, alla vista degli agenti, si era dato a una precipitosa fuga. Fuga durata poche centinaia di metri. È stato soltanto quando è stato fermato che i poliziotti si sono accorti che si era liberato del giubbotto, poi recuperato in un cespuglio, insieme alla droga. Il 27enne, inoltre, è emerso che era stato colpito già da due ordini di lasciare il territorio, a cui non aveva ottemperato in quanto la fidanzata è incinta. Per ora, quindi, dovrà rispondere solo del reato di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio.