24 novembre 2017
Aggiornato 21:30
Biella

Barbone rischia di morire carbonizzato

Ha incendiato involontariamente l'auto in cui dormiva

L'intervento (© Vigili del fuoco - Biella)

BIELLA - Ha rischiato di morire carbonizzato il senzatetto che, questa notte, sabato 11 novembre, ha innescato involontariamente il rogo di un'auto. Il veicolo, una Fiat Bravo, era parcheggiato in via Firenze, a Chiavazza, ed era appartenuto a una coppia da tempo deceduta. Gli eredi dei defunti avevano in seguito rinunciato all'eredità, abbandonando il mezzo, che era senza copertura assicurativa e non risultava revisionato da tempo. Inoltre, era diventato meta notturna di vari homeless. L'ultimo, sbadatamente, ha innescato un incendio con una sigaretta, mettendosi in salvo per miracolo. Il mezzo è andato distrutto, malgrado il pronto intervento dei vigili del fuoco.