24 novembre 2017
Aggiornato 21:30
Cronaca

Donna truffata col trucco delle monetine

È avvenuto, sabato 11 novembre, in un parcheggio di via Milano a Biella

Carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - "Signora, le sono caduti degli spiccioli». È scattata con queste parole l'ennesima truffa messa a segno ieri, sabato 11 novembre, ai danni di una donna residente nel Biellese. Lasciata l'auto nel parcheggio di un supermercato di via Milano, nel circondario, quando è tornata a riprenderla, dopo aver fatto spesa, è stata avvicinata da un soggetto, dopo che appena aveva riposto la borsa sul sedile del veicolo. Lei, senza sospettare che si trattasse di un malfattore quel personaggio tanto gentile che l'aveva informata che le erano caduti dei soldi a terra, si è chinata per raccoglierli ed è scattato il raggiro. Quando si è rialzata, i suoi effetti personali erano spariti, insieme all'uomo. Era da qualche mese che il vecchio trucco non faceva la sua ricomparsa in provincia. Il consiglio è quello di fare attenzione e non abbandonare mai la borsa sull'auto, se non dopo aver fatto scattare la serratura del veicolo. Intanto sull'episodio indagano le forze dell'ordine.