24 novembre 2017
Aggiornato 21:30
Cultura

Anche a Biella si ricorda la rivoluzione d'Ottobre

Appuntamento per venerdì e sabato, alla Camera del Lavoro di Biella: dibattiti e film in occasione dell'anniversario dell'evento politico del secolo scorso

Manifesto dell'evento (© Diario di Biella)

BIELLA - In occasione del 100° anniversario della Rivoluzione Sovietica d'Ottobre, il Comitato biellese «Ottobre Rosso» organizza due giorni di conferenze, dibattiti, proiezioni e festeggiamenti per dare risalto ad un evento storico che ha permanentemente cambiato il corso della storia.

EVENTI - Appuntamento a venerdì 17 novembre alle ore 20:30 presso il Salone «G. Di Vittorio» della Camera del Lavoro di via Lamarmora, 4 a Biella in una conferenza dal titolo: «1917-2017 – 100 anni dall’Ottobre». Interverranno Valerio Romitelli, storico e antropologo politico, Università di Bologna, Oliviero Calcagno, filosofo e ricercatore indipendente. Il giorno seguente, sabato 18 novembre alle ore 9, sempre alla Camera del Lavoro, avrà luogo il dibattito «Fare comunismo oggi» dove i relatori Lucietta Bellomo, PRC Biella, Geraldina Colotti, giornalista esperta di America Latina, Giorgio Cremaschi, sindacalista, Nicoletta Dosio, movimento NoTav, Ugo Mattei, giurista, Università di Torino, Università della California e Gabriele Urban, Pmli Biella esporranno idee, proposte ed esperienze di lotte quotidiane in difesa di beni comuni, territori, diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Infine alle ore 17 presso il salone «Anello Poma» del Comitato ARCI di Strada alla Fornace, 8 di Biella verranno proiettati i filmati «Seguiamo la via dell’ Ottobre per l’Italia unita, rossa e socialista», «La Corazzata Potemkin» e «Ottobre» di Sergej Michajlovic Ejzenstejn. Seguiranno cena, brindisi e canti rivoluzionari.