17 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Cronaca di Biella

Pakistani ubriachi cercano di colpire le auto in transito

È accaduto nel pomeriggio di ieri tra via Pietro Micca e via Cavour a Biella

Carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - Nella serata di ieri, sabato 25 novembre, i carabinieri hanno bloccato due pakistani, ospiti dell'ex albergo Coggiola, dopo che avevano seminato il panico tra gli automobilisti di Biella. Erano circa le 20,30 quando sono arrivate le prime chiamate al 112. Diversi conducenti, in transito lungo via Pietro Micca, all'altezza dell'ufficio postale, si erano improvvisamente trovati davanti i due, ubriachi, che cercavano di colpire i veicoli. Stessa scena, poco dopo, in via Cavour, dove sono stati rintracciati e fermati dai carabinieri. Portati in caserma, sono poi stati riaccompagnati nella struttura di provenienza. Nessun automobilista, per ora, si sarebbe rivolto all'Arma per lamentare eventuali danni.