17 dicembre 2017
Aggiornato 01:30
Calcio/Eccellenza

Pierobon e la Biellese schiantano la Juventus Domo

Vittoria in trasferta dei bianconeri, grazie a ben quattro gol del suo bomber

Bomber Pierobon (© La Biellese)

BIELLA - Lo stadio Comunale «Felino Poscio» ospita il match tra la Juventus Domo e La Biellese nella 14° giornata del campionato di Eccellenza girone A Piemonte Valle d’Aosta. Il sole ed un vento da record, accompagnano le compagini in campo che verranno dirette dal fischietto della sezione di Torino il signor Locapo, coadiuvato dagli assistenti Merlina, Cufari. Tra le file dei padroni di casa due vecchie conoscenze del calcio biellese, in attacco infatti il numero 9 Bottone e in panchina il tecnico Marco Mellano. La Biellese dovrà fare a meno di Tommaso Samarotto, il giovane centrocampista si è dovuto nuovamente fermare per l’acutizzarsi del solito problema fisico. Subito pericolosa la squadra di casa da calcio d’angolo, ma Goio attento para a terra. Al minuto 13 Pierobon porta in vantaggio la squadra laniera. Lancio di Latta uscita da rivedere per Fovanna e il numero nove di sinistro deposita facile in rete, terza rete in stagione per lui. Minuto 19 tiro dai trenta metri del numero 4 Iulini che impegna Goio. Risponde subito La Biellese, bel cross rasoterra di Cremonte a cercare Latta appostato sul primo palo, il numero 11 calcia a colpo sicuro ma la palla esce di qualche centimetro. Al minuto 25 arriva il raddoppio dei bianconeri ancora con Pierobon, questa volta dagli 11 metri. Un fallo da rigore netto ai danni di Latta che lanciato in porta si trova Fovanna davanti in versione Karate Kid che lo colpisce in pieno volto. Juventus Domo 0 La Biellese 2. La Biellese pericolosa al minuto 38 con Cristino che in area trova la coordinazione ma non la potenza. Latta un minuto più tardi ci prova con un tiro a giro dall’out di destra, palla che finisce di poco a lato. Al minuto 43 bel cross di Sella dalla destra, Pierobon impatta bene di testa  ma Fovanna para senza problemi. Finisce la prima frazione sul punteggio di: Juventus Domo – La Biellese 0-2.

RIPRESA - Al rientro in campo l’allenatore della squadra di casa opera subito due cambi: Cartini e Pesce per  Guerra e Viscomi. Al minuto 8 La Biellese allunga le distanze: Latta si libera bene sulla destra,  vede Pierobon  in mezzo lo serve di piattone e il numero 9 sporca quanto basta il pallone per esultare l’Hattrick di giornata. Juventus Domo 0 La Biellese 3. Al minuto 32 Pierobon sale definitivamente in cattedra mettendo a segno il quarto gol con una conclusione al volo. Juventus Domo – La Biellese 0-4.

Juventus Domo – La Biellese 0-4

Juventus Domo: Fovanna, Piazza, Falcioni(Lenz 16’st) , Iulini, Piscopo, Piccirilli, Bogani(Piana 43'st), Guerra(Cartini 1’st), Viscomi(Pesce 1’st), Appetito(Sama 37'st), Kate. A disp. Pavesi, Santin, Cento. Allenatore: Marco Mellano.

La Biellese: Goio, Cristino, Cremonte, Corio(Vanoli 26’st), Ferrarese, Sella, Canton(Botto Poala 22’st), Munari, Pierobon(Noro 33’st), Artiglia(Caneparo  26’st), Latta. A. disp. Biolcati, Fabiano, Mancin, Noro. Allenatore: Maurizio Braghin. 

Marcatori: Pierobon 13’pt, 25’pt (rig), 8’st, 32’st; 

Ammoniti: Piscopo 37’pt (JU); Ferrarese 3’st (BI); 

Terna Arbitrale: Locapo; Merlina, Cufari.