17 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Volley femminile

La Virtus espugna anche Ivrea

Sesta vittoria su sette incontri: la marcia della Prochimica Novarese non si ferma nemmeno sul campo del Canavese, sconfitto col punteggio di 3-2

Prochimica Novarese Virtus Biella (© Virtus Biella)

BIELLA - Sesta vittoria su 7 incontri: la marcia della Prochimica Novarese Virtus Biella non si ferma nemmeno sul campo del Canavese, sconfitto col punteggio di 3-2. Due punti che mantengono la formazione nerofucsia al terzo posto della graduatoria, ma che squadra e staff non hanno potuto festeggiare come meritavano a causa di un infortunio (la cui entità sarà chiara dopo gli esami diagnostici) occorso alla centrale Irene Zecchini nel finale del secondo set. La gara si apre con il rientro in sestetto dal primo punto di Francesca Fonsati, recuperata dopo una settimana di stop; al suo fianco in banda El Hajjam, con centrali Bogliani e Zecchini, mentre la diagonale palleggio-opposto è formata da Mariottini e Morandi con Baratella libero. Il primo set è senza storia: da 7 a 17 si passa in breve a 14-25 all’1-0 per le virtussine. Analoga la seconda frazione: da 9-16 a 16-25. Sul 14-20 l’episodio che influenzerà il resto della gara: Irene Zecchini ricade male dopo un attacco in fast ed è costretta ad abbandonare il campo in barella sotto lo sguardo preoccupato delle sue compagne. Al suo posto entra in campo Francesca Peruzzo. L'infortunio alla compagna lascia un segno sulle ragazze di coach Mucciolo: avanti 6-10 le biellesi si fanno raggiungere e vanno sotto 14-11, chiudendo poi il set 25-20. Nel quarto, invece, Canavese sempre avanti di qualche punto e chiusura 25-19. Emozionante il tie break: Biella avanti 7-8 al cambio campo con doppio ace di Morandi dopo aver recuperato un gap di 3 punti da 6-3. Le nerofucsia conquistano il primo match ball sul 14-12 e chiudono dopo un estenuante tira-molla al 7° match ball (due li ha avuti anche il Canavese). Il punto decisivo è un muro di Miriam El Hajjam su un attacco della ex Romana Rocci.
 
Canavese-Prochimica Novarese Virtus Biella 2-3
(14-25, 16-25, 25-20, 25-19, 20-22)
Prochimica Novarese Virtus Biella: Mariottini 1, Morandi 22, Bogliani 15, Zecchini 5, El Hajjam 10, Fonsati 14, Peruzzo 4, Bevilacqua 1, Diego 0. Libero Baratella 0. Ne: Cavalieri, Piccioni. All. Mucciolo e D’Ettorre. Dir. Vecco Garda.