17 dicembre 2017
Aggiornato 01:30
Cronaca di Vercelli

Mamme in piazza contro le violenze all'asilo. «Telecamere in aula»

Oggi manifestazione dopo le indagini all'asilo Korczak. La richiesta alle istituzioni

Un momento della protesta (Ansa) (© ANSA)

VERCELLI - Erano una cinquantina le mamme che questa mattina hanno partecipato alla manifestazione spontanea in Piazza Cavour, in città, dopo gli episodi di maltrattamento avvenuti nella scuola infantile Korczak. Alla protesta ha partecipato il sindaco Maura Forte, l’assessore comunale all’istruzione Andrea Raineri e il deputato Mirko Busto. I messaggi e gli slogan rivolti alle istituzioni da parte delle mamme erano chiari: «I nostri bambini vanno tutelati, servono telecamere in tutti gli asili», «dobbiamo avere fiducia nella giustizia». Tra le tante proposte lanciate dalle mamme, è emersa quella di una quota mensile, a carico di ogni genitore, per installare telecamere fisse negli asili nido. Le tre maestre indagate intanto, accusate di maltrattamenti su bambini, sono agli arresti domiciliari, in attesa di un riscontro da parte dell’inchiesta aperta dalla magistratura.