15 ottobre 2018
Aggiornato 22:30

Renzi a Città Studi. L'incontro sarà a porte chiuse

Ufficializzato l'incontro con l'ex premier: 18,50 in sala seminari, dove accederanno solo autorità e giornalisti
Renzi a Città Studi
Renzi a Città Studi (Diario di Biella)

BIELLA - Renzi a Città Studi, a porte chiuse. L'ex premier incontrerà autorità locali e rappresentanti del Partito democratico (ore 18,50) nella sala seminari dell'università biellese. L'incontro di fatto non è aperto al pubblico. L'accesso alla struttura infatti sarà filtrato dalle forze dell'ordine, anche per questioni logistiche che prevedono tempi molto stretti: dopo Biella il segretario nazionale del Partito democratico dovrà andare a Torino. Durante l'incontro saranno sottoposti a Renzi sia alcuni temi cari al Biellese sia l'applicazione della "Buona Scuola" in ambito locale, tra eccellenze e innovazione.

POLEMICA - I continui spostamenti di data e di sede, sul web, stanno creando polemiche e commenti ironici da parte soprattutto di militanti e di simpatizzanti del centro-destra. Il confronto con la gestione del segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, in piazza Santa Marta, nel marzo scorso, in effetti, appare impietoso. Nell'occasione per il leader leghista c'era stato un bagno di folla nel cuore della città, con passerella per i personaggi di spicco del partito biellese. Oggi l'arrivo sotto il Mucrone per il leader del centrosinistra italiano rischia di risultare veloce, marginale e quasi casuale.