22 settembre 2019
Aggiornato 09:30
Cronaca dal Biellese

Donna mangia "a sbafo" all'Esselunga

È una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine che è riuscita a fuggire senza pagare

BIELLA- Consuma un piatto di pasta fredda, all'interno dell'Esselunga di Biella, e poi scappa senza pagare. Protagonista della vicenda una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, S.D., 28 anni, residente in città, o meglio, ai Giardini Zumaglini. La donna, entrata nel supermercato, dopo aver aperto alcune confezioni di cibo, senza mangiare nulla, forse perchè non di suo gradimento, si è avventata su un piatto pronto, rifugiandosi in una corsia poco frequentata per mangiarlo. Prima che un agente del servizio di vigilanza, a cui era stato segnalato quanto stava accadendo, la donna si è data alla fuga, dando in escandescenze.