17 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Cronaca dal Biellese

Sordevolo: a fuoco una villetta

Salvi gli occupanti, una coppia di sessantenni

Vigili del fuoco (© Diario di Biella)

SORDEVOLO - Da ieri sera, mercoledì 6 dicembre, dieci mezzi dei vigili del fuoco sono impegnati nelle operazioni di spegnimento, e ora di smassamento, di una villetta andata completamente distrutta dalle fiamme. Il rogo, causato, pare, da uno scaldabagno a legna, è scoppiato nel comune di Sordevolo, poco sotto il Tracciolino, in una località difficilmente raggiungibile, tanto che i pompieri hanno dovuto utilizzare i veicoli più piccoli in dotazione, per soccorrere gli abitanti della casa, una coppia di sessantenni. Purtroppo, per l'immobile, in legno, non c'è stato nulla da fare e, quello che resta, è stato dichiarato ovviamente inagibile. L'unica a salvarsi dall'incendio è stata una legnania, bagnata con l'acqua prima che prendesse fuoco.