16 ottobre 2018
Aggiornato 00:00

Trentunenne denunciato per il coltello proibito

Oltre alla lama di 10 centimenti nel manico c'era un dispositivo frangivetro
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio (Diario di Biella)

BIELLA - Un 31enne residente nel Biellese è stato denunciato dalla Polizia per detenzione abusiva di oggetti atti a offendere. Controllato l'altroieri, martedì 5 dicembre, in piazza Curiel, dove stava transitando a bordo di un'auto, per altro sprovvista di revisione, con altri due soggetti, è stato trovato in possesso di un oggetto particolare. Si trattava di un coltello, con lama di dieci centimetri, e con un dispositivo frangivetro nel manico e una calamita, di cui non ha saputo giustificare il possesso.