17 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Biella

Referti e immagini di radiologia nel fascicolo sanitario elettronico

Prosegue l’azione dell’Azienda sanitaria locale di Biella per agevolare i cittadini e permettere loro di fruire, in modo autonomo e più immediato

L'ospedale biellese (© Diario di Biella)

BIELLA - Prosegue l’azione dell’Azienda sanitaria locale di Biella per agevolare i cittadini e permettere loro di fruire, in modo autonomo e più immediato, di alcuni servizi direttamente da casa. I referti e le immagini di radiologia e medicina nucleare saranno disponibili d’ora in avanti all’interno del fascicolo sanitario regionale. È un ulteriore tassello nel pacchetto di servizi on line per la tutela della salute che l’Asl mette a disposizione dei suoi utenti. Per poter accedere al portale regionale www.sistemapiemonte.it ci sono due possibilità: disporre delle credenziali "Spid" (il sistema pubblico di identità digitale nazionale che consente a cittadini e imprese di accedere a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni) oppure utilizzare le credenziali regionali rilasciate agli sportelli Cup presenti sul territorio.

NOVITA' - L’opportunità, dunque, di disporre delle immagine radiologiche e di medicina nucleare direttamente a casa è una ulteriore integrazione in quello sportello «virtuale» da cui il cittadino già da tempo può consultare e stampare i risultati degli esami di laboratorio, pagare il ticket, optare per la scelta e revoca del medico di famiglia. I cittadini che lo desiderano potranno continuare a ritirare il Cd del referto presso l’ufficio documentazione clinica.

IL DIRETTORE«L’obiettivo che ci siamo posti - sottolinea il direttore generale Gianni Bonelli – è quello di facilitare il cittadino creando più alternative per accedere ai nostri servizi. Un sistema quello costruito, e via via implementato, che risponde a una logica di sanità moderna, che unisce la necessità di venire incontro alle esigenze degli utenti e al tempo stesso crea anche le condizioni per una ottimizzazione sul piano organizzativo».