22 agosto 2019
Aggiornato 21:30
Cronaca dal Biellese

Donato: furiosa lite in azienda

Per calmare gli animi sono dovuti intervenire i carabinieri

DONATO - I carabinieri sono dovuti intervenire ieri, martedì 12 dicembre, allo stabilimento Alpe Guizza di Donato, per un violento diverbio scoppiata tra un autotrasportatore e un dipendente dell'azienda. Secondo gli accertamenti effettuati dai militari dell'Arma, il primo, un 43enne di origini slave, avrebbe iniziato a dare in escandescenze in quanto il secondo, un 32enne, non effettuava le manovre di carico come lui voleva. Ma non basta. Lo avrebbe anche percosso e minacciato gli altri operai. Soltanto alla vista delle divise, si sarebbe poi calmato.