25 giugno 2019
Aggiornato 07:00
Cronaca dal Biellese

Ponderano: giovanissima si ritrova i ladri in casa

La ragazza, spaventata, si è rifugiata in una stanza temendo per la sua incolumità

PONDERANO - Attimi di terrore ieri, giovedì 14 dicembre, per una ventenne di Ponderano, che si è trovata i ladri in casa. La giovane, che vive coi familiari in cascina Barazzola, ha improvvisamente sentito dei rumori, provenire da una camera, e si è resa conto che ignoti erano entrati nell'abitazione, forzando la portafinestra della cucina. Comprensibilmente spaventata, e temendo per la sua incolumità, si è nascosta in una stanza e ha atteso che se ne andassero, prima di uscire e dare l'allarme. Quando i carabinieri sono giunto sul posto, hanno trovato le stanze messe a soqquadro. All'appello mancavano due casse acustiche, un computer, un mixer, un'affettatrice, un forno a microonde, un IPhone, vari monili in oro e 200 euro in contanti. Ma non basta. Prima di andarsene i malviventi avevano smontato e portato via anche il sistema di registrazione delle telecamere di videosorveglianza.