15 dicembre 2018
Aggiornato 07:30

Masserano: danneggia l'auto del vicino e scappa

All'origine dl gesto vecchi rancori di vicinato. Indagano i carabinieri
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

MASSERANO - In retromarcia tampona l'auto del vicino di casa e scappa. È accaduto ieri, lunedì 18 dicembre a Masserano, dove è intervenuta una pattuglia dei carabinieni. Sembra che il diverbio, dagli accertamenti, sia scoppiato tra un 62enne e un 39enne, che accusava il primo di bloccargli con il veicolo il passaggio per entrare in casa. A quel punto, l'altro ha ingranato la retomarcia e danneggiato il veicolo del più giovane. Ora sull'episodio indagano i carabinieri, che hanno messo sotto sequestro le auto.