26 ottobre 2021
Aggiornato 04:30
Economia

Il fascino Zegna anche in spiaggia

Arriva la prima Beachwear Collection del brand biellese. E l’azienda si conferma nella top-ten delle «quotabili» di Pambianco

TRIVERO – Ultima, in ordine di tempo, tra le tante novità connesse all’arrivo in casa Zegna del direttore artistico Alessandro Sartori, è la produzione della prima Beachwear Collection del brand. I gentleman sono avvisati: se vogliono essere all’ultima moda anche in spiaggia conviene attrezzarsi fin d’ora, perché l’azienda biellese ha appena lanciato una linea abbigliamento e accessori dedicata, già disponibile in selezionate boutique Zegna o sul sito Zegna.com.

IL GUARDAROBA PERFETTO – Si può definire come un ultimo tassello necessario nella composizione di un look impeccabile, come sottolinea lo stesso Sartori: «Nella mia nuova visione dello stile Ermenegildo Zegna, non potevo pensare ad un guardaroba perfetto senza una collezione Beachwear, dove la ricerca nei materiali innovativi, quali il Microlite o l’Ultralight Seersucker incontra la nuova estetica del brand». In somma un mix di lusso e tecnologia, fatto di materiali leggeri e tecnici, perfetti per garantire una morbidezza naturale e prestazioni ottimali sia in acqua sia sotto il sole.

LA COLLEZIONE - La Beachwear è elegante, cool e versatile. Dai boxer da bagno sartoriali con pochette impermeabile dedicata, alle polo, alle maglie con scollo a barca e agli asciugamani, la linea Zegna, sviluppata in collaborazione con ISA Seta, unisce performance, design e qualità artigianale. Dominano le righe Biadera disegnate a mano, i fiori stilizzati e le fantasie, che si alternano con le tinte unite con orlo a contrasto, più semplici ma non meno chic.

LA PARTNERSHIP - Con la Ermenegildo Zegna Beachwear Collection prosegue la partnership tra il brand biellese a l’azienda lombarda, iniziata nel 2016 con lo sviluppo e la produzione delle collezioni underwear, home e sock di Zegna. Un binomio che si conferma, e consolida anche la posizione e il portfoglio clienti di Isa S.p.A., nel quale figurano tra gli altri Roberto Cavalli, Just Cavalli, Dsquared2.

ZEGNA ANCORA TRA LE «QUOTABILI» – Nel frattempo l’edizione 2017 della ricerca condotta da Pambianco con E&Y conferma la solidità dell’azienda posizionandola nuovamente tra le «papabili» per una possibile quotazione in borsa nei prossimi 3-5 anni. Nel settore moda e lusso salgono sul podio con i migliori requisiti economici e finanziari Valentino, Armani e Dolce & Gabbana. Zegna segue a stretto giro , con un ottimo quinto posto.