23 luglio 2019
Aggiornato 17:00
Cronaca

Biella: "festino" finisce con due denunciati

È accaduto questa notte. Protagonisti tre italiani e altrettante giovani nigeriane

BIELLA - Un 58enne di Biella è stato denunciato dalla Polizia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto a fornire le proprie generalità, mentre una 21enne di origini nigeriane verrà espulsa perchè priva del permesso di soggiorno. È questo il bilancio di un servizio, condotto nella notte, dalla Squadra Volanti, dopo che alcuni residenti di una palazzina della città avevano contattato la Polizia per la musica ad alto volume che proveniva da un alloggio. Erano circa le 2, quando gli agenti sono entrati nell'appartamento e hanno trovato tre uomini e tre donne, palesemente alticci, che si stavano intrattenendo tra di loro. Mentre due degli italiani non hanno avuto problemi a farsi identificare, il 58enne ha iniziato a dare in escandescenze, forse perchè aveva bevuto troppo, tanto da venire denunciato. Per quello che riguarda le ragazze che erano con loro, provenienti da Torino, due erano in possesso di regolare permesso di soggiorno mentre la terza, che ha dato pure generalità false, risultava clandestina sul territorio.