9 dicembre 2019
Aggiornato 10:30
Baske A2

Napoli ko, Biella va alle finali di Coppa Italia

Tutto facile per i rossoblù, al Forum (con diversi spazi vuoti nelle tribune): 92 a 59 il punteggio finale contro la cenerentola del torneo

BIELLA - L'Eurotrend Biella riscatta la sconfitta prenatalizia nel derby di Casale ed augura un felice 2018 ai suoi tifosi superando al Forum la Cuore Napoli Basket con il netto punteggio di 92-59. La squadra campana ha patito moltissimo l'assenza della sua guardia americana Kerry Carter, andando sotto nel punteggio fin dall'inizio e, a parte un recupero nei primissimi minuti, vedendo il distacco dai rossoblu aumentare costantemente. Per i ragazzi di Carrea una vittoria di squadra con quattro giocatori in doppia cifra ed un ottimo apporto dei giocatori più esperti come Bowers e Chiarastella, decisivi su entrambi i lati del campo. Con questa vittoria L'Eurotrend stacca anche il biglietto per le Final Eight di Coppa Italia, che vedrà quindi i rossoblu tra i protagonisti anche quest'anno.

PRIMO QUARTO - Si comincia con Ferguson, Bowers, Wheatle, Chiarastella e Tessitori da una parte, Mascolo, Sorrentino, Mastroianni, Nikolic e Basabe dall'altra. Il primo canestro è una tripla di Ferguson, poi parecchi errori da entrambe le parti prima delle schiacciate di Tessitori e Basabe. Due liberi di Bowers siglano il 7-3, Napoli ricuce con la tripla di Sorrentino cui segue però un parziale rossoblu di 6-0. E il break che segna la frazione perchè l'Eurotrend, pur ruotando molti giocatori con l'ingresso di Rattalino, Uglietti, Sgobba ed i fratelli Pollone, mantiene il distacco incrementandolo anzi fino al 21-12 con un 2+1 di Sgobba, per poi chiudere sul 23-16 con quattro punti del play ospite Mascolo.

SECONDO QUARTO - Apre Nikolic con un bel movimento sotto canestro, poi due volte Ferguson, tripla di Mastroianni ed ancora Nikolic, Napoli torna sul -4. I liberi di Sgobba, Tessitori e Wheatle riallargano il solco (32-23), poi il vantaggio rossoblu va in doppia cifra grazie a Tessitori (assist di Bowers) e ci ritorna con la tripla di Ferguson dopo il canestro di Basabe (37-25). Tessitori e Basabe diventano protagonisti con una serie di pregevoli conclusioni dall'area, Napoli tenta il rientro con la tripla di Mastroianni (42-33) ma la risposta dell'Eurotrend arriva con il canestro di Wheatle e quattro punti di Luca Pollone, con il tempo che finisce sul 48-37 grazie ai due liberi messi a segno da Mascolo.

TERZO QUARTO - Avvio con una stoppata per parte, poi Ferguson sblocca con una tripla dall'angolo che trova la pronta risposta di Sorrentino. Biella ha però qualcosa in più e con Tessitori, Bowers e Chiarastella vola sul +17, Napoli perde due palloni di seguito ed incassa altri 5 punti da Wheatle e Tessitori (2+1), poi ancora Wheatle per il massimo vantaggio sul 64-40. Il capitano ospite Maggio sblocca finalmente i suoi ma contro questa Eurotrend è difficile pensare di rientrare in partita perchè gli uomini di Carrea non hanno alcuna intenzione di fermarsi, piazzano altre due triple con Ferguson ed un sottomano in contropiede con Sgobba che fa salire lo score al 76-47 e costringe il coach ospite Russo al time-out. Restano 76 secondi da giocare, Napoli ci prova ma Maggio perde palla su Ferguson che in contropiede chiude la frazione sul +31.

QUARTO QUARTO - L'esito della contesa non è più in discussione, ma come è giusto che sia entrambe le squadre continuano a cercare di dare il massimo, così Mascolo risponde prima a Bowers e poi ad Uglietti, segnando anche il libero aggiuntivo. Sgobba però fa lo stesso dalla parte opposta (quinto fallo di Fioravanti) e così c'è spazio anche per Matteo Pollone ed Ambrosetti, ma è la tripla di Bowers a siglare il massimo vantaggio sul 90-55. Ci sono ancora più di tre minuti da giocare, Napoli mette in campo il suo orgoglio, Biella le sue giovani guardie che si battono bene in difesa ma non trovano il bersaglio in attacco. L'ultimo canestro è di Giorgio Sgobba, e fissa il punteggio sul 92-59.

Eurotrend Biella-Cuore Napoli Basket 92-59
Eurotrend Biella: 
Ferguson 26, Chiarastella 5, Bowers 9, Uglietti 2, Ambrosetti, Luca Pollone 4, Matteo Pollone, Wheatle 12, Rattalino, Tessitori 18, Sgobba 16. All.: Carrea.

Cuore Napoli Basket: Sorrentino 6, Basabe 17, Fioravanti, Mastroianni 7, Mascolo 20, Vangelov 2, Ronconi, Puoti n.e., Maggio 3, Nikolic 4. All.: Russo.

Arbitri: D'Amato, Lestingi, Almerigogna.