19 settembre 2019
Aggiornato 04:30
Capodanno

Festa di Capodanno rischia di finire male

È accaduto a Occhieppo Inferiore a causa di un violento litigio. Solo la vista delle divise ha riportato i tre alla calma

BIELLA - I carabinieri sono dovuti intervenire questa notte, lunedì primo gennaio 2018, in un'abitazione di Occhieppo Inferiore dove erano in corso i festeggiamenti di Capodanno. Improvvisamente tra il padrone di casa, un 27enne, e una coppia di amici, di qualche anno più vecchia, è scoppiato un violento litigio. Inoltre, il primo aveva preso i cellulari degli altri due e non voleva più restituirli. Solo la vista delle divise ha riportato i tre alla calma.