21 aprile 2018
Aggiornato 09:30
Biella

“Notte Nazionale del Liceo Classico”

Venerdì dalle 18 alle 24 la scuola sarà aperta al pubblico e tutte le classi dell'indirizzo proporranno letture animate e brevi rappresentazioni

Interno del Liceo Classico (© Diario di Biella)

BIELLA - Tuffo nel mondo antico con un’apertura straordinaria serale venerdì per il  Liceo Classico «G. e Q. Sella» di via Addis Abeba di Biella che partecipa alla IV edizione della «Notte Nazionale del Liceo Classico». Dalle 18 alle 24 la scuola sarà aperta al pubblico e tutte le undici classi dell'indirizzo proporranno letture animate, brevi rappresentazioni, scene ispirate alla civiltà greco-romana e alla cultura umanistica. Gli allievi, preparati per l’occasione dai loro docenti, proporranno una serie di performances  con letture pubbliche, recitazioni, brevi rappresentazioni teatrali. Si potranno così riscoprire gli antichi miti come quello di Orfeo ed Euridice che racconteranno  la loro tragica storia d’amore e poesia o si farà un percorso notturno nella letteratura classica da Saffo ad Alcmane a Plauto. Si entrerà in una  «schola con magister e discepoli»; si assisterà a un banchetto. Verranno proposte varie similitudini vagando in contesti letterari . E poi si incontreranno i grandi della letteratura da Dante con la «Divina Commedia» a «Shakespeare in 8 minuti». Non mancherà la parte  «storica» dell’istituto con  le lettere di guerra e il museo Roccavilla.

EVENTO - Anche il liceo cittadino ha infatti  deciso di aderire  all’iniziativa che, da quattro anni a questa parte, si propone in tutta Italia di mettere nella giusta luce l'attualità del Liceo Classico all'interno del panorama del sistema formativo nazionale. La serata sarà un «assaggio» di quanto l’istituto offre ai giovani studenti che iniziano il percorso di studi classici e che potranno avere altri chiarimenti sabato 13 durante l’open-day del liceo «G. e Q.Sella»  che dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 presenterà al pubblico tutti i suoi indirizzi Classico, Linguistico e Artistico. Nel pomeriggio, fra l’altro dalle 15 alle 17.30 verranno proposti laboratori artistici per gli studenti di terza media  e per i genitori che desiderano cimentarsi con la propria creatività «guidati» dai docenti di discipline pittoriche, plastiche (scultura ) e geometriche (architettura).