21 ottobre 2018
Aggiornato 11:00

Ladri in azione a Mongrando e Viverone

In un caso sono stati messi in fuga dal sistema di allarme
Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

BIELLA - Ancora due furti, uno riuscito e uno tentato, nel Biellese. La prima abitazione a essere stata presa di mira, dai soliti ignoti, è in frazione Ceresane, a Mongrando. Qualcuno, approfittando della breve assenza del proprietario, un 31enne, ha forzato la porta di ingresso e ha sottratto 50 euro in contanti e le chiavi di un'auto. Ladri in fuga, invece, a Viverone, grazie al sistema di allarme e all'intervento di un vicino. È accaduto ieri, lunedì 8 gennaio, in via Cascine di Ponente. Più di una persona si sono introdotte nell'abitazione di una donna di 52 anni, da una finestra. Fortunatamente non hanno fatto in tempo a mettere a soqquadro l'alloggio, in quanto è scattata la sirena, che ha attirato l'attenzione dei residenti, facendoli scappare. Sugli episodi sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.